Fermata Ferroviaria Grugliasco

Grugliasco finalmente ha la propria fermata ferroviaria! È quella di Borgata Paradiso di cui si è molto parlato in questi anni, ma che, grazie all’impegno e alla tenacia dell’amministrazione comunale e alla collaborazione con la Regione Piemonte e con l’Agenzia Mobilità Metropolitana Torino siamo riusciti a realizzare. Dopo le passate vicissitudini sulla definizione degli orari, oggi, i cittadini, gli studenti e i pendolari possono contare su 12 treni da e per Torino. Di certo non bastano ancora ma è un primo passo verso l’orario cadenzato che porterà ad avere un treno ogni ore 7 giorni su 7. La storia della fermata comincia il 22 luglio 2002 con la firma del protocollo d’intesa fra Regione Piemonte, Provincia di Torino, Comune di Grugliasco e la Società Rete Ferroviaria Italiana spa. Nel luglio 2007 iniziano i lavori per la sua realizzazione, ma vengono richieste da R.F.I. modifiche e integrazioni al progetto cui il Comune ha sempre puntualmente ottemperato. Il costo complessivo della fermata ammonta a circa 1.500.000 euro di cui circa 500.000 a carico del Comune di Grugliasco e 1.000.000 a carico della Regione Piemonte. Il 14 dicembre sono transitati i primi treni: tre coppie di treni con partenza da Grugliasco verso Torino e viceversa. L’amministrazione comunale però non è soddisfatta e chiede il rispetto del protocollo d’intesa continuando ad asserire che il miglior utilizzo della fermata sia con l’orario cadenzato 7 giorni su 7. Il 28 gennaio in un incontro tra Regione Piemonte, Agenzia Metropolitana e Comune di Grugliasco viene ufficializzato che dal marzo successivo fermeranno a Grugliasco altre tre coppie di treni. Questo grazie al forte impegno della Regione Piemonte che ha contribuito con 100mila euro e dell’Agenzia Mobilità Metropolitana Torino per il contributo logistico e organizzativo. Un impegno particolare è stato quello del consiglio comunale che all’unanimità ha approvato una mozione per far sì che il Governo si impegnasse a ottenere questo primo risultato. La fermata ferroviaria è un tassello ulteriore e importante del sistema metropolitano integrato che a Grugliasco abbiamo chiamato Hub e che comprende il passaggio dei treni, di due linee di autobus (64 e 76), una postazione di car sharing in piazza Matteotti e una di bike sharing in via Tiziano Lanza. In questo modo, come accade in altre Città europee, i cittadini hanno la possibilità di muoversi in libertà e soprattutto in alternativa all’auto.

Gli orari di fermata dal 1° marzo riguardano 12 treni (da e per Torino) e sono i seguenti:

Grugliasco – Torino P.N.

6,56 – 7,05 (si effettua dal lunedì al sabato)

9,10 – 9,20 (si effettua dal lunedì al venerdì)

11,36 – 11,45 (si effettua dal lunedì al sabato)

12,46 – 12,55 (si effettua dal lunedì al venerdì)

17,34 – 17,45 (si effettua dal lunedì al sabato)

18,30 – 18,40 (si effettua dal lunedì al venerdì)

Torino P.N. – Grugliasco

8,20 – 8,31 (si effettua dal lunedì al sabato)

10,20 (TO P.S.) – 10,27 (si effettua dal lunedì al sabato)

11,00 – 11,11 (si effettua dal lunedì al sabato)

16,15 – 16,23 (si effettua dal lunedì al sabato)

18,45 – 18,54 (si effettua lunedì al venerdì)

19,40 – 19,48 (si effettua dal lunedì al venerdì)

Potrebbero interessarti anche...

3 Risposte

  1. 23 marzo 2012

    … [Trackback]…

    […] There you will find 78107 more Infos: pdgrugliasco.it/?p=64 […]…

  2. 24 marzo 2012

    … [Trackback]…

    […] Read More: pdgrugliasco.it/?p=64 […]…

  3. 24 marzo 2012

    … [Trackback]…

    […] Read More here: pdgrugliasco.it/?p=64 […]…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *