Prevenzione gioco d’azzardo

Grugliasco fa di tutto per tutelare i propri cittadini, in particolare quelli appartenenti alle fasce più deboli. La dipendenza da gioco d’azzardo è un fenomeno in rapida e costante diffusione e colpisce in modo preoccupante e crescente anche gli adolescenti. In questo senso si spiega la recente approvazione del nuovo regolamento per l’apertura delle Sale Gioco sul territorio comunale, regolamento che mancava dal 1991 e che è stato realizzato con un occhio di riguardo proprio per le fasce di cittadini più a rischio. Non sarà possibile aprire sale da gioco a meno di 500 metri da luoghi sensibili come scuole, centri di ritrovo, luoghi di culto e ospedali. L’apertura delle sale non potrà protrarsi oltre le 22.00 e il controllo del gestore dovrà essere rigoroso per impedire l’accesso ai minori. Inoltre per garantire il divieto di vendita ai minori, viene abolita su tutto il territorio comunale l’installazione di ditributori automatici di Gratta e Vinci per la tutela

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *