Migliorare la Raccolta Differenziata

L’Amministrazione Comunale ha deciso di approntare un nuovo piano di comunicazione per incrementare la raccolta differenziata, che si è attestata nel 2012 al 58,9%, mentre, secondo la normativa vigente, non dovrebbe scendere al di sotto del 65% sul totale dei rifiuti solidi urbani. L’ideazione, la progettazione e attuazione del piano di comunicazione saranno affidate ad esperti in materia, poiché con il piano l’Amministrazione si prefigge di incrementare i conferimenti all’Ecocentro comunale mediante apposite iniziative di incentivazione degli utenti, di coinvolgere le scuole cittadine nelle attività di raccolta differenziata, con particolare riferimento a calzature usate, rifiuti tessili, alluminio e RAEE, di incrementare il compostaggio sia in ambito domestico, sia quello dell’agricoltura civica, ossia degli orti urbani, di diffondere e promuovere strumenti informativi quali applicazioni web personalizzate. “La percentuale di raccolta differenziata della nostra città, per quanto elevata, risulta inferiore a quanto prescritto dal Testo Unico Ambientale, secondo il quale i Comuni devono raggiungere entro il 31 dicembre il 65% di raccolta differenziata – afferma l’Assessore all’Ambiente Luigi Turco – La nostra Amministrazione è sempre stata attenta alla raccolta differenziata dei rifiuti e ha sempre portato avanti campagne di sensibilizzazione della cittadinanza. Tuttavia, il nostro 58,9 per cento non basta. E per questo occorre mettere in campo una serie di iniziative, tra cui il piano di comunicazione, per accrescere la percentuale, ma anche per migliorare il livello qualitativo della raccolta differenziata, rendendola “più pulita” e quindi potenziando il riciclo e il recupero”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *