Il sindaco: sbloccano 41 mila euro ma io avrei 4 milioni da spendere

Patrizio Romano – LaStampa

Avere in cassa pronti all’uso 4,5 milioni di euro e doversi accontentare, per aiutare le imprese a sollevarsi dalla crisi, di 41 mila euro. Questa la situazione paradossale in cui si trova il Comune di Grugliasco. «Perché questa è la cifra che il decreto Salva imprese sblocca per noi – conferma il sindaco Roberto Montà -. Un po’ pochino per dare linfa ad aziende alla canna del gas». Ma quello che lo lascia stizzito è vedere avvantaggiati i Comuni meno virtuosi. «Il decreto favorisce chi ha speso di più – commenta -, mentre non libera dai lacciuoli del Patto di stabilità chi, come noi, ha i conti in regola».

Pensare che Grugliasco potrebbe accendere mutui. «Negli ultimi tre anni siamo riusciti a ridurre l’indebitamento di 3,4 milioni – confida Montà -, quindi avremmo una buona possibilità di accendere nuovi mutui, ma solo sulla carta». Però sia di toccare i soldi frutto di avanzo di bilancio sia di fare prestiti non se parla proprio. «Non solo, ci tagliano anche 2 milioni di trasferimenti – dice serio -, mentre le spese per le utenze sono cresciute fino a un 25 per cento, come le bollette della luce, per fare solo un esempio». Insomma, la difficoltà di quadrare il bilancio non è un’ipotesi tanto remota.

«Pensare che noi una soluzione l’avevamo – sostiene -. Lavori per 6 milioni di euro per l’efficientamento energetico degli stabili comunali, a partire dalle scuole, con coibentazioni e fotovoltaico. Avremmo istituti più sicuri e meno costosi». Per non parlare del Municipio. «Nei ponti delle feste siamo costretti a chiudere tutti gli uffici perché tenerne aperti alcuni costa – conclude Montà -, con un riscaldamento razionale potremmo lasciare attivi Anagrafe e Stato civile, dando un servizio migliore a costi accettabili». Invece il Comune chiude. Per risparmio energetico? Non proprio, più economico.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *