ABIT DI GRUGLIASCO: SOSPESA LA PROCEDURA DI MOBILITÀ

L’Abit ha accordato la sospensione della procedura di mobilità per i suoi dipendenti fino al 30 settembre. La decisione è sta comunicata dall’azienda nell’incontro che si è tenuto a Torino questa mattina, come richiesto dall’ assessore al Lavoro della Regione Piemonte, Claudia Porchietto, condiviso con i rappresentanti della Provincia e del Comune di Grugliasco e con l’ assenso delle organizzazioni sindacali. Il sindaco di Grugliasco, Roberto Montà e l’assessore al Lavoro, Annamaria Cuntrò, esprimono “soddisfazione perché la sospensione fino al 30 settembre della procedura di mobilità concede, come è stato espresso nell’incontro, il tempo utile a ricercare soluzioni idonee che permettano di mantenere l’occupazione e la produzione nello stabilimento di corso Allamano”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *