Le stelle dei 5 stelle sono al buio.

Le scuole del Gerbido

Tranquilli, gli unni  non sono alle porte e non vengono “abbattute” scuole dove “i bimbi scoprono la bellezza dello stare insieme.” Semplicemente si intende unificare due scuole con rilevanti problemi di manutenzione e di costi di gestione in un unico  edificio completamente ristrutturato che rispetti i criteri di una scuola moderna. Compreso, ovviamente , quello di rispondere adeguatamente ai fabbisogni di aule  e agli spazi esterni.  L’area che si libera, che non è un prato, potrà essere valorizzata per generare le risorse necessarie all’opera.
C’è un’idea luminosa ,anzi stellare , migliore di questa per risolvere il problema dell’invecchiamento di Baracca e Casalegno?
Siamo qui, in attesa di illuminazione.

Capannoni ex Abit di corso Allamno

Questa è una stella più spenta  delle altre, gli astronomi sostengono che in realtà si tratti di  una nana nera. Durante l’ultimo Consiglio Comunale, Guido Parodi, autorevole consigliere comunale del Movimento 5 stelle ha affermato che la variante al piano regolatore grugliaschese prevede di trasformare il punto vendita abit in una concessionaria di auto. Il nostro amico, fa però riferimento ai capannoni vuoti da tempo di corso Allamano angolo via Leonardo da Vinci, dove l’Abit non vende più un bocconcino fior di latte da diversi anni. Senza speranza alcuna di contenere gli abbagli ripetiamo i termini della questione. Si parla di capannoni ex ABIT in quanto in effetti di proprietà ABIT in un lontano passato ma già nel 2008 ceduti da una società che li aveva rilevati ad un’altra, quest’ultima un concessionario d’auto (Torinoauto).
Quindi , cara nana nera, ABIT non c’entra più niente da almeno 10 anni. L’attuale proprietà finalmente intende intervenire per riadattare le strutture per i loro scopi commerciali, riqualificando finalmente un’area di rilevante degrado ai confini della città.
Tutela del lavoro? Speculazione? Di che si parla?

Hanno un nome impegnativo i 5 stelle , per il quale dovrebbero rendere più chiare, luminose e comprensibili le cose.
Qui al contrario sembra che sia sempre nuvoloso.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *